Displaying items by tag: como

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Learn more

I understand
TRATTAMENTO DATI PERSONALI   GDPR 679/2016 - – Per quanto concerne il trattamento dei dati personali il sottoscritto dichiara:

  • di conoscere lo Statuto UIL FPL, di accettarlo integralmente e rispettare i singoli articoli in ogni punto.
  • di conoscere le polizze assicurative con le specifiche condizioni, presenti sul sito www.uilfpl.it
  • di aver preso visione della informativa sulla Privacy fornita presente sul sito www.uilfpl.it.
  • di fornire il consenso al trattamento dei dati personali da parte del Sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per il conseguimento e la realizzazione delle attività istituzionali ai fini degli adempimenti degli obblighi contrattuali, assicurativi, legali e fiscali di cui alle norme in vigore.
  • di concedere il consenso all’uso dei dati personali al sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per la realizzazione di iniziative di profilazione e di comunicazione diretta (tramite mail, messaggistica, posta ordinaria, newsletter, ecc.) per il conseguimento e la realizzazione delle finalità istituzionali del Sindacato.
21
May

SBLOCCO FERIE PERSONALE SANITARIO, TECNICO E DELL'EMERGENZA

SBLOCCO FERIE OPERERATORI SANITARI E TECNICO

E DEL PERSONALE IMPEGNATO NELL’EMERGENZA COVID 19

 

 

Carissimi,

Vi informiamo che nell’ultimo DPCM del 17 Maggio 2020 non viene riproposta la sospensione dei congedi ordinari (FERIE) inserita dal DPCM del 26 Aprile 2020 e precedenti.

 

Infatti, all’art. 1 del DPCM del 26 aprile 2020 si prevedeva espressamente che sono sospesi i congedi ordinari del personale sanitario e tecnico, nonche' del personale le cui attivita' siano necessarie a gestire le attivita' richieste dalle unita' di crisi costituite a livello regionale” mentre nulla viene riportato nel provvedimento dello scorso 17 maggio 2020.

A nostro avviso in ragione di quanto definito dalle disposizioni finali del Decreto di maggio, in cui si prevede che “Le disposizioni del presente decreto si applicano dalla data del 18 maggio 2020 in sostituzione di quelle del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 aprile 2020 e sono efficaci fino al 14 giugno 2020” siamo ragionevolmente convinti che il blocco generalizzato del congedo ordinario per il personale sanitario, tecnico e delle attività necessarie alla gestione dell’emergenza sia effettivamente decaduto.

In ragione della nostra interpretazione, coloro che volessero presentare una legittima richiesta di ferie alla propria Azienda o datore di lavoro dovranno comunque attenersi alle disposizioni del Contratto Nazionale di riferimento.

La Segreteria rimane a disposizione per ogni chiarimento e cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che sono stati interessati dalla restrizione poc’anzi citata per il grande lavoro e professionalità che è stata dimostrata nel corso di questa emergenza.

Sempre Grazie a tutti voi, siete l’orgoglio del nostro Paese.

Il Segretario Generale della UIL FPL del Lario

                 Vincenzo Falanga

Scarica la nota UIL FPL DEL LARIO

 

                                                                                        
20
May

PUBBLICATO IL DECRETO RILANCIO ENTRATA IN VIGORE DEI PERMESSI

 

VI RIPORTIAMO I PRIMI CONTENUTI RELATIVAMENTE AI PERMESSI STRAORDINARI E LEGGE 104/94 

SCARICA LE SLIDE

SCARICA IL PROVVEDIMENTO NORMATIVO

20
May

Lavoro Agile - le novità del decreto rilancio

La Segreteria UIL FPL DEL LARIO  al fine di poter permettere ai lavoratori dei nostri Settori di presentare le relative richieste ha provveduto a elaborare le schede di sintesi del lavoro Agile

Scarica la Sintesi

 

12
May

DGR Lombardia - Sorveglianza Sanitaria seduta del 7.5.2020

 

Si pubblica la nuova DGR sulla sorveglianza sanitaria di Regione Lombardia del 7 Maggio 2020

11
May

Comunicato Giornata mondiale dell’Infermiere 12 maggio 2020

La commemorazione internazionale non deve essere solo un simbolo ma oggi più che mai un concreto riconoscimento ad una professionalità che, nella società di oggi è fondamentale.

La pandemia in corso ha dimostrato di quanto siamo fragili e quanto sia stato ampio lo stravolgimento sociale a cui si è dovuto far fronte, per contenere il propagarsi dell’emergenza epidemiologica da Covid – 19.

I livelli sanitari di tutti i PAESI sono stati messi a dura prova e con loro tutti i livelli minimi di assistenza e di gestione dei servizi sanitari nazionali.

Il nostro Paese si è finalmente accorto della grande professionalità di migliaia di infermieri che si sono caricati sulle loro spalle con grande dignità, la fatica e la sofferenza di questo periodo.

Ma non solo, la Politica ha anche “scoperto” (e aggiungiamo finalmente) la grande umanità messa al servizio di tante persone che nei momenti più bui della loro vita non hanno avuto la possibilità di conforto dei loro familiari e hanno trovato rifugio nel calore dell’infermiere.

La memoria dell’individuo porta ad accorgersi dei reali bisogni nei momenti di difficoltà ed è per questo che riteniamo fondamentale “ripartire” da queste settimane complicate affinchè le Istituzioni possano trarne insegnamento e lavorare per valorizzare la professionalità di migliaia di lavoratrici e lavoratori impegnati in corsia.

Una valorizzazione che non sia solo d’immagine ma anche sostanziale e contrattuale, e questo perché siamo assolutamente convinti di quanto affermato da Florence Nightingale :

 

“ L'assistenza è un'arte; e se deve essere realizzata come un'arte, richiede una devozione totale ed una dura preparazione, come per qualunque opera di pittore o scultore; con la differenza che non si ha a che fare con una tela o un gelido marmo, ma con il corpo umano il tempio dello spirito di Dio.

È una delle Belle Arti. Anzi, la più bella delle Arti Belle”

Il Segretario Generale UIL FPL del Lario

Vincenzo Falanga

 

Scarica Comunicato

 

Giornata Internazionale dell’Infermiere (12 maggio 1820-12 maggio 2020)

2️⃣0️⃣0️⃣º Anniversario della nascita di Florence Nightingale, “madre” della professione infermieristica moderna.

In occasione di questa giornata: 🔹Infermieri della #UILFPL incontrano gli Infermieri🔹

🗣Un momento di confronto e di analisi tra professionisti #Infermieri per analizzare il presente e mettere le basi per il futuro.

🎥Risponderemo alle Vostre domande in diretta!!

📍 Vi aspettiamo,

Martedì 12 maggio ore 15.30 su questa pagina #Facebook - Llink diretto: https://www.facebook.com/sindacatodeicittadini/ #NonsiamoEroi #SiamoProfessionisti #UILFPL #InfermieriUILFPL #NoiCiSiamo

10
May

Giornata mondiale dell’Infermiere 12 maggio 2020

Giornata Internazionale dell’Infermiere (12 maggio 1820-12 maggio 2020)

2️⃣0️⃣0️⃣º Anniversario della nascita di Florence Nightingale, “madre” della professione infermieristica moderna.

In occasione di questa giornata: 🔹Infermieri della #UILFPL incontrano gli Infermieri🔹

🗣Un momento di confronto e di analisi tra professionisti #Infermieri per analizzare il presente e mettere le basi per il futuro.

🎥Risponderemo alle Vostre domande in diretta!!

📍 Vi aspettiamo,

Martedì 12 maggio ore 15.30 su questa pagina #Facebook - Llink diretto: https://www.facebook.com/sindacatodeicittadini/ #NonsiamoEroi #SiamoProfessionisti #UILFPL #InfermieriUILFPL #NoiCiSiamo

08
May

Compilazione 730 iscritti UIL FPL del Lario ASST LARIANA

In ragione dell’emergenza da “COVID-19” che allo stato attuale non ci permettono di riaprire gli “Sportelli sindacali” con le consuete modalità, abbiamo messo a disposizione un servizio di consegna della documentazione relativa alla pratica di presentazione del 730/2020 per i presidi di San Fermo e Cantù.

IL SERVIZIO è SU PRENOTAZIONE COME INDICATO NEL VOLANTINO -  CHIAMA ALLO 031 273295 int. 1 e specifica che vuoi fruire del servizio messo a disposizione presso la ASST LARIANA. VOLANTINO SAN FERMO  - CANTU'

Compila il modello e consegnalo ai nostri Dirigenti Sindacali.

Di seguito i link utili:

DOCUMENTI NECESSARI

fai un check per i documenti da presentare

https://www.cafuil.lombardia.it/modulistica-730/

 

Per ogni informazione non esitare a contattarci.

 

 730 2020

 

05
May

Corso FAD "Covid-analisi, disamina ed applicazione dei protocolli di sicurezza in ambito lavorativo"

Si informa che, è stato creato un corso FAD dal titolo: "COVID-19: analisi, disamina ed applicazione dei protocolli di sicurezza in ambito lavorativo" rivolto al personale del Comparto Sanità Pubblica/Privata e Terzo Settore (non afferente alle professioni sanitarie ordinistiche) e Comparto Autonomie Locali (Polizia Locale, Amministrativi, Tecnici, ecc. ecc.). Professioni NON soggette a crediti ECM.

Percorso formativo finalizzato a diffondere indicazioni per la prevenzione e controllo di COVID-19 e informazioni univoche sull’uso dei DPI in relazione al rischio clinico e la gestione del malato COVID-19 accertato o sospetto. Inoltre, verranno analizzate le corrette procedure e protocolli da attuare per evitare il rischio del contagio nelle varie unità operative sia in ambito assistenziale che tecnico, tra cui anche il percorso materno-infantile.

Infine, verranno analizzati nel dettaglio le possibili modifiche in materia di sicurezza sul al lavoro e la responsabilità del professionista sanitario in ambito professionale, civile e penale.

Programma suddiviso in 8 macro aree didattiche:

  • Infettivologica
  • Socio-Sanitaria
  • Ricerca
  • Salute Mentale e Mindfulness
  • Medicina del Lavoro
  • Pubblica amministrazione e Lavoro Agile
  • Polizia Locale
  • Responsabilità Professionale e Sicurezza Aziendale

Data di attivazione: 18-05-2020

Data di scadenza: 31-12-2020

Durata prevista dell’attività formativa: 20 ore

Professione/i e disciplina/e alle quali è rivolto il corso:

L'evento è accreditato per tutte le professioni del Comparto Sanità (Pubblica/Privata) e Terzo Settore (non afferente alle professioni sanitarie ordinistiche) e Comparto Autonomie Locali con rilascio attestato di frequenza (esempio professioni: OSS, Agente Polizia Locale, Personale Amministrativo, etc..).

Rilascio attestato di frequenza.

Piattaforma online:

https://opesws.skillplace.net

Dettagli formativi e modalità:

http://www.uilfpl.net/2015-11-18-12-23-39/2015-11-18-12-24-29

Si allega: locandina e programma.

Fraterni saluti.

04
May

RICONOSCIMENTO ECONOMICO AL PERSONALE DEL SSR

RICONOSCIMENTO ECONOMICO AL PERSONALE DEL SERVIZIO SANITARIO LOMBARDO IMPEGNATO NELL’EMERGENZA COVID-19:

TEMPO SCADUTO!

FP CGIL CISL FP e UIL FPL non sono più disposti ad attendere che il Presidente Fontana e l’Assessore al Welfare Gallera continuino a perdere tempo nel sottoscrivere un accordo per riconoscere lo sforzo immane del personale infermieristico, sanitario e tecnico!!!! Tutti i politici inneggiano alla grande dimostrazione di professionalità offerta in Lombardia dai sanitari e tecnici delle ASST, ATS, IRCSS e ASP ma il riconoscimento del loro lavoro, del sacrificio e del pericolo affrontato è in attesa che la Regione trovi del tempo da dedicare a questi lavoratori.

Nel frattempo in altre regioni con meno criticità della Lombardia sono già stati sottoscritti accordi sindacali per riconoscere lo sforzo dei colleghi.

NON E’ PIU’ ACCETTABILE UN ULTERIORE RITARDO

Dopo l’annuncio del Presidente Fontana di destinare 82 milioni al personale sanitario sui social e alle televisioni dal 20 aprile siamo ancora ad in attesa che il Consiglio Regionale approvi lo stanziamento economico promesso. Abbiamo già presentato all’Assessore Gallera le nostre richieste e chiesto ulteriori impegni economici ma, nonostante i numerosi solleciti, la Regione non si è fatta ancora sentire.

BASTA PROMESSE: NON SI PERDA ALTRO TEMPO!

Regione Lombardia riconosca pienamente l’impegno straordinario e senza precedenti del personale del Servizio Sanitario Regionale Lombardo e in particolare di quello più esposto in prima linea

 

Milano, 4 maggio 2020

01
May

Buon Primo Maggio Sempre! dalla UIL FPL DEL LARIO

È il mio Primo Maggio senza il Primo Maggio ed è strano, è strano restare a casa e non poter condividere con gli amici e colleghi di questo viaggio una parola, una sigaretta, un sorriso, una foto.

È strano dover stare in casa senza poter discutere dei temi che attanagliano il mondo del lavoro e tutti noi che senza lavoro non siamo realizzati completamente.

È strano pensare al Primo Maggio e sentire la nostalgia delle levatacce, della fatica di organizzare, dei tanti sms, del leggere e rileggere i discorsi di piazza che poi puntualmente non sono mai come li abbiamo ascoltati, è surreale oggi non stare con le persone e vedersi con il mio gruppo.

Penso che tutto questo non sia normale e spero al più presto di recuperare quella normalità che fa parte tanto della quotidianità quanto delle ricorrenze.

È un Primo Maggio senza il poter vivere il Primo Maggio e allora, mi affido ai ricordi della mente per rammentare che torneremo e lo faremo presto, come quando nel 2015 abbiamo invaso Como. Quel giorno avevo la sensazione che la mia bella città fosse ancora più bella per i tanti colori e per il nostro che a me sembrava fosse più spiccato e pieno di energia e voglia di fare.

Era il 2015 quando con Massimo, Germana, Alessandro, Antonio, Salvatore, Patrizia, Riccardo, Dolores, Vito, Elena…(e non me ne vogliate se non inserisco qualcuno ma sarebbe una lista interminabile), abbiamo fatto COMO più BLU e quando in piazza Cavour, nel sentire il nostro Segretario Generale della CST del LARIO Monteduro, ci siamo emozionati tutti.

Torneremo a sfilare per la nostra Città ne sono certo perché senza vivere un Primo Maggio non si può stare.

Questo è l’augurio che voglio dare a tutti voi e alle lavoratrici e lavoratori dei nostri settori, ma è anche l’augurio che voglio fare a me stesso e ai miei collaboratori perché oggi più che mai sarà importante ridare slancio e contenuti al mondo del Lavoro e ripartire.

E mentre ripartiremo, ricordiamoci di ringraziare e dare i dovuti riconoscimenti a tutti coloro che in questa emergenza hanno combattuto e stanno combattendo con un nemico invisibile per noi e per il nostro Paese, a tutti loro un Grazie che non avrà mai fine!

Buon Primo Maggio sempre!!

Saluti

 

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

cell. 320.81.60.615

www.uilfpldellario.it

+39 031.273295
lario@uilfpl.it
Via Torriani n. 27 - 2100 - Como
Close