Sanità privata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Learn more

I understand
TRATTAMENTO DATI PERSONALI   GDPR 679/2016 - – Per quanto concerne il trattamento dei dati personali il sottoscritto dichiara:

  • di conoscere lo Statuto UIL FPL, di accettarlo integralmente e rispettare i singoli articoli in ogni punto.
  • di conoscere le polizze assicurative con le specifiche condizioni, presenti sul sito www.uilfpl.it
  • di aver preso visione della informativa sulla Privacy fornita presente sul sito www.uilfpl.it.
  • di fornire il consenso al trattamento dei dati personali da parte del Sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per il conseguimento e la realizzazione delle attività istituzionali ai fini degli adempimenti degli obblighi contrattuali, assicurativi, legali e fiscali di cui alle norme in vigore.
  • di concedere il consenso all’uso dei dati personali al sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per la realizzazione di iniziative di profilazione e di comunicazione diretta (tramite mail, messaggistica, posta ordinaria, newsletter, ecc.) per il conseguimento e la realizzazione delle finalità istituzionali del Sindacato.
21
Jan

Assicurazioni Rc Colpa Grave anno 2021 per gli iscritti UIL FPL

La Segreteria UIL FPL Nazionale anche per il 2021 abbiamo rinnovato l’impegno con i nostri iscritti confermando le polizze  assicurative di RC Colpa Grave per tutto il personale afferente ai nostri ambiti di rappresentatività.

A tal fine abbiamo predisposto delle tre specifiche locandine illustrative, che vi alleghiamo alla presente, rispettivamente per:

- Sanità Pubblica, Privata e Terzo Settore (comparto e dirigenza medica);

- Comparto Funzioni Locali (tutto il personale delle categorie A-B-C-D anche con PO);

- Area Dirigenza Funzioni Locali (dirigenti Regioni ed Autonomie Locali, PTA e Segretari Comunali).

👉Nelle locandine troverete una descrizione sia delle coperture comprese con la tessera sia, come nel caso dei dirigenti medici, delle possibili convenzioni attivabili, ad esempio per i dirigenti

medici per i quali, giova ricordare, non è compresa l’RC per colpa grave ma la sola tutela legale.

Gli importi delle eventuali polizze da attivare, in relazioni alle condizioni offerte, sono

sempre vantaggiosi rispetto ai normali prodotti assicurativi che il mercato ordinariamente

propone su queste specifiche polizze e sono tutte consultabili per il tramite della specifica sezione "Assicurazioni” consultabile sul nostro sito web.

Ricordiamo che i vantaggi offerti dalle polizze attivate non sono offerti da nessun altro e visto l’enorme sforzo economico che affrontiamo per rendere un servizio ai nostri iscritti a garanzia della propria tutela professionale vi esortiamo a pubblicizzare questa azione su tutti i posti di lavoro.

20
Jan

CARTA DEI SERVIZI - ENTRA A CASA UIL FPL DEL LARIO

Como, 2O Gennaio 2021

Il volume prodotto è stato creato appositamente per semplificare il pacchetto assicurativoa disposizione dei nostri associati affinchè si abbia coscienza e consapevolezza del valoredi far parte della "CASA UIL FPL DEL LARIO".

Nelle pagine successive sono riportate le assicurazioni, formazione e convenzioni vigenti alla data di produzione dell'elaborato e pertanto gli aggiornamenti a riguardo saranno sempre disponibili sul nostro sito nazionale www.uilfpl.net e sui siti locali www.uilfpldellario.it - www.uillario.it.

Auspichiamo di aver fatto cosa gradita a tutti voi e vi invitiamo alla massima diffusionetra colleghi ed amici al fine di informare delle nostre proposte.

 

scarica la carta dei servizi

 

Fraterni Saluti

Il Segretario Generale UIL FPL DEL LARIO

Vincenzo Falanga

04
Jan

LEGGE DI BILANCIO PER IL 2021 : SINTESI E PUNTI DI INTERESSE

Como, 4 Gennaio 2021

 

Iscritti UIL FPL DEL LARIO

 

 

Oggetto: sintesi legge di Bilancio

               Carissimi,

Buon Anno e buon rientro da questo breve periodo festivo, vi invio una sintesi della Legge di Bilancio 2021 (legge n. 178/2020).

Sono stati evidenziati i punti salienti che riguardano i nostri settori nonché alcuni aspetti che impattano sulla vita quotidiana dei lavoratori:

Indice:

•                  Assegno Unico;

•                  Stabilizzazione del cuneo fiscale;

•                  Esonero contributi assunzioni;

•                  Fondo a sostegno delle lavoratrici Madri;

•                  Congedo per Paternità;

•                  Fondo per l'assistenza psicologica in caso di morte dei figli;

•                  Proroga bonus edilizi;

•                  Bonus idrico;

•                  Superbonus 110%;

•                  Assunzioni a tempo determinato nei Comuni;

•                  Contributi per l'acquisto di veicoli elettrici;

•                  TFR Lavoratori in società cooperative;

•                  Fondo a sostegno della Parità di genere;

•                  Rinnovo dei contratti a Tempo determinato;

•                  Proroga CIG Covid;

•                  Esonero versamenti contributi per le aziende che non hanno fatto ricorso agli ammortizzatori sociali;

•                  Proroga del blocco dei licenziamenti fino al 31 marzo;

•                  proroga opzione Donna;

•                  proroga APE sociale;

•                  Isopensione o esodo dei lavoratori;

•                  Part-time verticale o ciclico calcolo dei contributi;

•                  Proroga finanziamento indennità ordine pubblico;

•                  Bonus Bebè;

•                  Congedo Paternità proroga anno 2021 e incremento da 7 a 10 giorni (LAVORATORI PRIVATI);

•                  Sostegno lavoratrici Madri con figli disabili;

•                  Contributo per il locatore che riduce il canone;

•                  Indennità di continuità reddituale e operativa;

•                  indennità di esclusività Dirigenti Medici;

•                  indennità specifica infermieristica;

•                  remunerazione delle prestazioni correlate alle particolari condizioni di lavoro personale SSN;

•                  indennità di tutela del malato per professioni sanitarie e OSS;

•                  contratti di formazione specialistica dei medici;

•                  Impiego di personale sanitario nel Servizio sanitario nazionale;

•                  Personale sanitario;

•                  Formazione in materia sanitaria e sui medici di medicina generale;

•                  Fondo tutela vista;

•                  acquisto dei vaccini anti SARS-CoV-2;

•                  medici specializzandi a partire dal primo anno di corso della scuola di specializzazione sono chiamati      a concorrere allo svolgimento dell’attività di profilassi vaccinale;

•                  Manifestazione di interesse del commissario straordinario per il reclutamento di personale sanitario;

•                  Prestazioni aggiuntive del personale dipendente;

•                  Somministrazione dei vaccini in farmacia;

•                  Lavoratori fragili;

•                  Studenti fuori sede, bonus per l’affitto;

•                  Card cultura 18 anni;

•                  Bonus TV 4.0;

•                  Bonus per abbonamenti a quotidiani, riviste e periodici;            2

•                  Kit digitalizzazione;

•                  Rifinanziamento del Fondo morosità incolpevole;

•                  fondo di solidarietà comunale per i servizi sociali e asilo nido;

•                  Contributi assunzioni assistenti sociali;

•                  Finanziamento perequativo CCNL 2019-2021;

•                  Utilizzo Risparmi straordinari e buoni pasto per finanziare welfare o performance;

•                  Incremento fondo per i rinnovi CCNL;

•                  Deroghe assunzioni personale polizia locale a tempo determinato;

•                  Deroga all’articolo 23 comma 2 del D.lgs. 75/2017 per finanziamento straordinario

•                  Polizia;

•                  Locale di Comuni, Province e Città Metropolitana anche per il 2021;

•                  Fondo per riforma della polizia locale;

•                  Bonus per depuratori acqua;

•                  Lotteria scontrini e cashback;

•                  Abrogazione dell'imposta money transfer;

•                  Fondo indennizzo risparmiatori.

CLICCA QUI PER SCARICARE

               Fraterni Saluti.

       Il Segretario Generale della UIL FPL del Lario

              Vincenzo Falanga

26
Nov

COMUNICATO STAMPA - VERTENZA LA Nostra Famiglia

 

L’Associazione La Nostra Famiglia aveva già deciso: non siamo più una struttura della sanità privata.

 

Dopo oltre nove mesi di serrate trattative, a nulla sono valse le proposte delle Organizzazioni Sindacali, e gli accorati appelli delle lavoratrici e dei lavoratori, tese a ricercare ogni possibile soluzione per affrontare i veri problemi dell’Associazione, che certamente non risiedono nel personale.

Questa decisione unilaterale è l’ultima di una serie infinta di posizioni assunte dall’Associazione in questi mesi di trattative: cambieranno in maniera padronale il contratto a 1.600 lavoratrici e lavoratori, mentre ai restanti 400 dipendenti concederanno un’applicazione del contratto con un’interpretazione unilaterale.

Il totale disprezzo nei confronti di chi assiste tutti i giorni con impegno le persone più fragili, i bambini, ha fatto saltare tutte le regole, scritte e non scritte. Da ieri l’azienda ha deciso di interrompere ogni forma di dialogo. Questo disprezzo, insieme all’arroganza dei dirigenti, non ci consente di andare oltre: da oggi la mobilitazione diventa lotta e si procede anche con le vertenze legali.

Il nostro primo appello va a Regione Lombardia, al presidente Attilio Fontana e all’assessore al Welfare Giulio Gallera.

Chiediamo a loro, e a tutti i nostri rappresentanti territoriali, di sollevare politicamente la questione.

Con queste decisioni l’Associazione La Nostra Famiglia si pone fuori dalla Sanità Privata: cosa intende fare la giunta regionale lombarda rispetto all’utilizzo di risorse pubbliche per l’accreditamento di strutture sanitarie che però disapplicano vergognosamente il contratto nazionale della sanità privata?

Il secondo appello va alla politica territoriale e nazionale: chiediamo un intervento immediato presso il ministero della Salute. Bisogna fare luce sulle modalità di gestione dell’Irccs (Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico) alla luce delle ultime decisioni.

Il terzo appello, ma vuole essere anche un ringraziamento, lo facciamo ai genitori: in questi mesi sono stati sempre al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori. A loro chiediamo quindi di continuare a supportare le nostre giuste rivendicazioni. Vogliamo che si continuino a garantire cure di alta qualità ai piccoli pazienti.

L’ultimo appello va alla proprietà e all’avvocato che la rappresenta: la decisione che sta assumendo il Cda sta già determinando un cambiamento storico dentro l’Associazione. La virulenza di questi atti determinerà la rottura del rapporto con i dipendenti. Tornate indietro!

Come organizzazioni sindacali abbiamo già inoltrato ai nostri legali centinaia di procure per far partire immediatamente le vertenze individuali.

In queste ore incontreremo a livello locale i nostri legali per sollevare innanzi al Giudice del lavoro e ovviamente non mancherà la protesta, ancora più dura e ferma, che ci porterà a intensificare le iniziative di lotta.

Le segreterie FP CGIL Lecco – CISL FP Monza Brianza e Lecco – UIL FPL del Lario Como e Lecco

 

 

 

25
Nov

Rotte le trattative - fumata nera ultimo incontro con la Nostra Famiglia

 

ULTIM'ORA: purtroppo l'ultimo incontro ha avuto l'ennesima fumata nera che nostro malgrado segna la rottura di tutte le trattative. 

UIL FPL - CGIL FP - CISL FP procederanno a breve a produrre un comunicato stampa nazionale per informare tutti i lavoratori della Fondazione.

 Scarica la nota Nazionale

05
Nov

CARTA DEI SERVIZI - ENTRA A CASA UIL FPL DEL LARIO

Como, 2O Gennaio 2021

Il volume prodotto è stato creato appositamente per semplificare il pacchetto assicurativoa disposizione dei nostri associati affinchè si abbia coscienza e consapevolezza del valoredi far parte della "CASA UIL FPL DEL LARIO".

Nelle pagine successive sono riportate le assicurazioni, formazione e convenzioni vigenti alla data di produzione dell'elaborato e pertanto gli aggiornamenti a riguardo saranno sempre disponibili sul nostro sito nazionale www.uilfpl.net e sui siti locali www.uilfpldellario.it - www.uillario.it.

Auspichiamo di aver fatto cosa gradita a tutti voi e vi invitiamo alla massima diffusionetra colleghi ed amici al fine di informare delle nostre proposte.

 

scarica la carta dei servizi

 

Fraterni Saluti

Il Segretario Generale UIL FPL DEL LARIO

Vincenzo Falanga

19
Oct

HAI PROBLEMI AD ATTIVARE LO SPID? TI AIUTIAMO NOI

A seguito di diverse sollecitazioni pervenute dai nostri associati, la Segreteria UIL FPL del Lario ha previsto un servizio di supporto per la gestione e attivazione dello SPID (Identità digitare per accesso ai servizi della pubblica amministrazione).

Il servizio è prenotabile contattando Stefania Casciello funzionaria UIL FPL del Lario e riservato agli iscritti UIL FPL della nostra Categoria.

Si ricorda che è necessaria la seguente documentazione: Carta Identità, Codice Fiscale, una mail attiva, numero di cellulare e proprio smartphone.

Sperando come sempre di fare cosa gradita, con l’occasione vi auguriamo Buon lavoro.

Il Segretario Organizzativo

UIL FPL DEL LARIO

Alessandro Micello

16
Sep

Sciopero Sanità privata - 16 settembre 2020

Dalle notizie che ci giungono dalle strutture ospedaliere della Provincia di Como e Lecco, il dato di partecipazione allo sciopero ha raggiunto picchi elevati come non si verificava da tanto tempo.

Permangono le condizioni difficili in cui versa lo stato del rinnovo del contratto della sanità privata ma grazie al supporto dei lavoratori e delle lavoratrici che oggi hanno scioperato proseguiremo la nostra vertenza a sostegno del rinnovo contrattuale.

14 anni sono troppi e non possiamo ulteriormente attendere la definitiva sottoscrizione ed è per questo che la UIL FPL del Lario congiuntamente alle altre sigle darà battaglia per il riconoscimento economi, giuridico e professionale di miglia di addetti che tutti giorni con sacrificio, dedizione e senso di appartenenza svolgono il loro lavoro a tutela della salute pubblica.

Alessandro Micello

Segretario Organizzativo UIL FPL DEL LARIO

12
Sep

Misure straordinarie per l'avvio dell'anno scolastico per il periodo di quarantena

Un genitore lavoratore dipendente puo' svolgere  la  prestazione di  lavoro  in  modalita'  agile  per  tutto  o  parte  del   periodo corrispondente alla durata della quarantena  del  figlio  convivente, minore di anni quattordici, disposta dal Dipartimento di  prevenzione della  ASL o ATS competente. 

Nel caso di impossibilità di effettuare lavoro agile e comunque in  alternativa  alla misura  di  cui  sopra,  uno  dei  genitori,  alternativamente all'altro, puo' astenersi dal lavoro per tutto o  parte  del  periodo corrispondente alla durata della quarantena  del  figlio,  minore  di anni quattordici, disposta disposta da ASL o ATS.

.

Per i periodi  di  congedo  fruiti  in alternativa al lavoro agile  e' riconosciuta, in luogo della retribuzione pari  al  50  per  cento  della  retribuzione  stessa, calcolata secondo quanto previsto dall'articolo 23  del  testo  unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno  della maternita' e della paternita'.

Per i giorni in cui un genitore già fruisce di lavoro agile o di permessi straordinari del presente decreto, l'altro genitore non puo' chiedere di  fruire  di  alcuna delle predette misure.

Un piccolo passo avanti ma non del tutto suffiente a garantire le casiste che potrebbero verificarsi con la gestione della quarantena, a nostro avviso andava comunque considerato obbligatorio lo smart working per uno dei genitori affinchè si possa gestire la criticità della situazione familiare.

Le misure al momento sono confermate fino al 31.12.2020 pertanto occorre individuare le risorse per la seconda parte dell'anno scolastico.

 

Vincenzo Falanga

Segretario Generale UIL FPL del Lario

Scarica decreto legge 

Scarica Volantino

                             

29
Jul

La Nostra Famiglia - comunicato stampa

A seguito della “fumata nera” della trattativa di 10 ore del 27 luglio u.s. con L’Associazione La Nostra Famiglia, nella quale l’Associazione ha deciso di procedere al cambio unilaterale del contratto nazionale agli oltre 2400 lavoratori e lavoratrici sul territorio, portandoli dal ccnl sanità privata al ccnl Rsa e Cdr (cioè delle residenze sanitarie assistenziali e dei centri di riabilitazione), siamo pronti a far ripartire la mobilitazione nazionale e terriotoriale.

I sindacati hanno scritto alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, al Ministero del Lavoro e all’Associazione proclamando lo stato di agitazione, con sospensione del lavoro supplementare e/straordinario del personale e per dare corso al tentativo obbligatorio di conciliazione. Già preavvisando che “in assenza di qualsiasi riscontro che consenta la rapida conclusione della vertenza” si procederà ad indire lo “sciopero nazionale”.

Nella lettera inviata alle lavoratrici e lavoratori de La Nostra Famiglia, Fp Cgil – Cisl Fp – Uil Fpl nazionali hanno ribadito di non aver accettato, al tavolo di trattativa, “alcun margine di deroga alle clausole contrattuali, né tantomeno la possibilità di un cambio di contratto alla luce, soprattutto, dell’inesistenza delle motivazioni rappresentate” e di essere tornate a dare la disponibilità a proseguire un confronto “per individuare i percorsi necessari e concretamente utili al  superamento  delle  criticità  riscontrate  e  un  supporto  nelle  interlocuzioni  con  le  Regioni,  laddove necessario”.

Sulla vertenza sono intervenute anche le categorie sindacali lecchesi, nel cui territorio l’Associazione conta circa 900 dipendenti dei circa 1090 complessivi della Lombardia.

“FP CGIL, FP CISL e FPL UIL hanno da sempre ribadito piena disponibilità a discutere di un piano aziendale per il rilancio dell’Associazione, proprio a partire dai punti di maggiore sofferenza evidenziati dall’analisi dei numeri e delle attività della stessa. Nonostante queste aperture la posizione dell’Associazione resta ancora distante dalle nostre” sostengono.

 

 

 

Tramparulo, Bodega e Falanga presenti alla trattativa nazionale a tutela delle lavoratrici e lavoratori della compagine lecchese, dichiarano ” Le lavoratrici e i Lavoratori hanno atteso per 14 lunghi anni il rinnovo del loro contratto della Sanità Privata e ora che è stato siglato, non possono essere beffati al fotofinish con un cambio di contratto meno vantaggioso.

 Quello che più colpisce è la tempistica con cui l’Associazione la Nostra Famiglia decide di operare questa scelta unilaterale, il contesto in cui si trovano ad operare i lavoratori dei servizi sanitari e socio-sanitari, anche a seguito dell’emergenza pandemica in corso, merita rispetto e deve essere valorizzato.

Non possiamo accettare una modifica di contratto pienamente sostenibile dal bilancio aziendale ma soprattutto non possiamo cancellare anni di abnegazione, impegno e professionalità dimostrata da tutti gli operatori dell’Associazione”.

 

Per queste ragioni nelle prossime ore, verrà vagliato un programma di iniziative e di mobilitazione in linea con il percorso di rivendicazione delle Segreterie Nazionali.

Catello Tramparulo FP CGIL

Franca Bodega FP CISL

Vincenzo Falanga UIL FPL

+39 031.273295
lario@uilfpl.it
Via Torriani n. 27 - 2100 - Como
Close