ASST LECCO

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Learn more

I understand
TRATTAMENTO DATI PERSONALI   GDPR 679/2016 - – Per quanto concerne il trattamento dei dati personali il sottoscritto dichiara:

  • di conoscere lo Statuto UIL FPL, di accettarlo integralmente e rispettare i singoli articoli in ogni punto.
  • di conoscere le polizze assicurative con le specifiche condizioni, presenti sul sito www.uilfpl.it
  • di aver preso visione della informativa sulla Privacy fornita presente sul sito www.uilfpl.it.
  • di fornire il consenso al trattamento dei dati personali da parte del Sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per il conseguimento e la realizzazione delle attività istituzionali ai fini degli adempimenti degli obblighi contrattuali, assicurativi, legali e fiscali di cui alle norme in vigore.
  • di concedere il consenso all’uso dei dati personali al sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per la realizzazione di iniziative di profilazione e di comunicazione diretta (tramite mail, messaggistica, posta ordinaria, newsletter, ecc.) per il conseguimento e la realizzazione delle finalità istituzionali del Sindacato.
09
Mar

PETIZIONE - Indennità di confine per il personale sanitario e socio sanitario del nostro territorio

Nei giorni scorsi tramite la partecipazione ad un talk show locale la UIL FPL del Lario ha lanciato la proposta di incentivare il personale sanitario e socio sanitario dei nostri ospedali affinchè non siano attratti dal sistema sanitario della vicina Svizzera.

Per contenere questa emorragia di professionisti, oltre a migliorare le condizioni di lavoro presso le realtà lavorative, occorre incentivare il personale riconoscendo loro una quota di risorse aggiuntive e continuative a carico del bilancio regionale.

Siamo convinti che non si possa disperdere l’alta professionalità dei nostri operatori sanitari e socio sanitari, soprattutto in questa fase di emergenza e post emergenza dove è necessario rafforzare il servizio sanitario regionale e nazionale.

Se anche tu sostieni la nostra proposta, firma la petizione che consegneremo direttamente al Presidente della Regione Lombardia e all’Assessore del Welfare Lombardia.

 

Scarica la raccolta firme e consegnala ai nostri delegati

14
Jan

COMUNICATO TEMPI DI VESTIZIONE - ASST LECCO

Le Segreterie di CISL FP – UIL FPL – NURSING UP afferenti al territorio di Lecco, apprendono a mezzo stampa che, la Segreteria CGIL FP di Lecco e Nursind hanno aderito all’accordo dei tempi di vestizione ASST LECCO sottoscritto a dicembre 2021.

Siamo soddisfatti di aver finalmente convinto coloro che non hanno sottoscritto l’intesa a dicembre ad aderire ad un accordo che vede riconoscere ai lavoratori le risorse dei tempi di vestizione, senza ledere il diritto individuale di ognuno dei soggetti coinvolti.

A questo proposito è utile ricordare che grazie alle OO.SS. che hanno sottoscritto l’intesa a dicembre 2021 finalmente si è concretizzato un percorso che non riusciva a definirsi per la mancanza di assunzione di responsabilità di qualche sigla sindacale.

Grazie invece a chi ha creduto alla bontà delle nostre iniziative poiché hanno sostanzialmente fatto da apripista a tutti e per tutti i lavoratori della ASST Lecco.

Ora è semplice salire sul carro ma, per quanto ci riguarda, più siamo meglio è per i dipendenti della ASST Lecco, la coesione sindacale è un valore aggiunto, ci fa piacere che anche le altre organizzazioni abbiamo finalmente preso coscienza di questa nostra posizione.

Infine, utile ricordarlo sul pianeta Marte della ASST Lecco, Organizzazioni Sindacali non marziane  hanno sottoscritto anche l’intesa delle progressioni economiche orizzontali di fine 2021 che permette i  passaggi di fascia ad oltre 400 lavoratori.

Fossimo stati marziani anche noi avremmo fatto perdere questa ulteriore opportunità (per la mancata sottoscrizione entro l’anno di competenza) a chi in questi mesi è in trincea senza mai risparmiarsi.

In ogni caso, siamo convinti che da questo momento sia necessario voltare pagina. Come sempre, siamo aperti al dialogo e alla condivisione quella vera e che non è ostaggio di preclusioni che nulla hanno a che fare con il miglioramento delle condizioni dei dipendenti della ASST Lecco.

Lecco, 14 Gennaio 2022

Le Segreterie CISL FP - UIL FPL  -  NURSING UP

 

  • Murabito – M. Coppia – M. Trombetta)
29
Dec

Tempi di vestizione : firmato accordo ASST Lecco

Oggi, mercoledì 29 dicembre 2021, CISL FP, UIL FPL DEL LARIO e NURSING UP hanno firmato pre intesa per il riconoscimento alle Lavoratrici e ai Lavoratori della ASST di Lecco dei tempi di vestizione/svestizione.

La pre-intesa prevede, con adesione volontaria da parte dei lavoratori, il riconoscimento economico di 7 minuti quale tempo di vestizione/vestizione per il periodo oggetto della prescrizione ordinaria di 5 anni dalla data del 29.12.2021.

Il personale che intende aderire all'intesa dovrà comunicare entro il 30 aprile 2022 la propria manifestazione di interesse ai contenuti dell'accordo e procedere alla conciliazione in sede protetta, assistito dall'organizzazione sindacale di riferimento.

Le modalità di adesione all'intesa verranno comunicate direttamente dalla ASST Lecco.

Per i dipendenti che aderiranno alla conciliazione è previsto il pagamento della spettanze dovute con la mensilità di Giugno 2022.

Con questa firma CISL FP, UIL FPL DEL LARIO E NURSING UP, di fatto, riconoscono ai Lavoratori della ASST un ulteriore beneficio economico che non grava su fondi aziendali ma direttamente sui capitoli di bilancio della ASST Lecco per un ammontare complessivo di circa 2 milioni di €.

Ancora una volta diamo un possibilità a tutti gli aventi diritto al pagamento dei tempi di vestizione, mettendo la firma su un accordo che se ulteriormente prorogato avrebbe di fatto danneggiato il personale.

Il nostro impegno sempre quello di operare e contrattare con il solo fine di portare beneficio ai lavoratori.

Scarica Pre intesa

18
Nov

Preparazione al concorso ASST Lecco - Amministrativi

ASST LECCO

Concorso pubblico per titoli, prova scritta e prova orale per il conferimento di n. 3 incarichi a tempo indeterminato in qualità di Assistente Amministrativo - Cat. C.  SCADENZA: _16/12/2021 - Scarica il Bando

PREPARATI CON IL NOSTRO CORSO DI PREPARAZIONE

Programma:

I° Giornata 27 Novembre 2021 ore  09.00  - 13.00

Area legislativo-istituzionale: norme e codici che regolano l'esercizio della professione, contabilità amministrativa ed economica

Test di simulazione sugli argomenti

 

II° Giornata 04 dicembre 2021  ore  09.00  - 13.00

Diritto Amministrativo, Privacy, Accesso agli atti, Trasparenza e Anticorruzione.

Test di simulazione sugli argomenti

 

III° Giornata 11 dicembre 2021  ore  09.00  - 13.00

Riforma del Servizio Sanitario Regionale. Il Contratto Collettivo nazionale di lavoro, norme comportamentali codici di disciplina.

Test di simulazione sugli argomenti

 

Svolgimento del Corso: Il Corso di preparazione si svolge modalità webinar tramite la piattaforma Cisco e al raggiungimento minimo di 30 partecipanti

Costi:

La partecipazione al corso per gli Iscritti alla UIL FPL è Gratuita (richiedendo il codice sconto al proprio rappresentante)

Per i non iscritti la quota è di euro 50,00 -  Scarica il programma 

L’iscrizione è obbligatoria e va effettuata sul sito:

 

WWW.ECMBOX.IT

19
Apr

PROTOCOLLI PER AMPLIAMENTO CAMPAGNA VACCINALE DEI TSRM PSTRP, BIOLOGI E OSTETRICHE

 

Como, 19 aprile 2021

 

Si informa che in analogia a quanto fatto con medici di famiglia, specializzandi e farmacie sono stati siglati tre nuovi protocolli per la partecipazione dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione alla campagna vaccinale, dei biologi e delle ostetriche alla campagna di vaccinazione anti Covid 19.

Con il coinvolgimento di queste categorie nella campagna nazionale di vaccinazione, viene implementata la platea dei possibili vaccinatori e viene previsto che questi professionisti, all'interno dell’equipe vaccinale, possono essere impegnati nelle attività di somministrazione dei vaccini contro il SARS-CoV-2 su base volontaria ed in base alle specifiche modalità organizzative e alle caratteristiche territoriali nonché alle modalità concrete di vaccinazione della popolazione individuata.

Per abilitarsi i professionisti dovranno frequentare il Corso ISS ID 1741720 "Campagna vaccinale Covid-19: la somministrazione in sicurezza del vaccino anti SARS-CoV-2/Covid-19 che sarà esteso oltre la data di scadenza prevista e implementato con uno specifico modulo in FAD, relativo a specifiche competenze dei professionisti medesimi, anche con riguardo all'attività di inoculazione vaccinale”.

Per coloro che fossero interessati abbiamo predisposto specifico modulo di adesione volontaria alla campagna vaccinazione anti Covid 19.

Protocollo tecnici e ostetriche.

Scarica Volantino

Saluti.

                                                      

                            Il Segretario Generale della UIL FPL del Lario

                                                      Vincenzo Falanga

 

29
Jan

Festivo Infrasettimanale - Sanità Pubblica - riconoscimento dello straordinario

Carissimi,

in ragione di quanto previsto dalla recente Sentenza della Corte di Cassazione la quale dispone che l’indennità prevista dall’art. 44, commi 3 e 12, del CCNL 1.9.95 per il personale sanità è svolta a compensare la maggiore gravosità del lavoro prestato secondo il sistema dei turni, gravosità che si accresce nei casi in cui il turno ricada in giorno festivo, ed è cumulabile con il diritto, riconosciuto al lavoratore dall’art. 9 del CCNL 20.9.2001, di godere del riposo compensativo per il lavoro prestato nella festività infrasettimanale o, in alternativa, di ricevere il compenso per il lavoro straordinario con la maggiorazione prevista per il lavoro straordinario festivo”

proponiamo una nuova vertenza per il riconoscimento delle risorse di straordinario non elargite al personale che ha lavorato nelle giornate indicate nella nota da inoltrare agli enti di nostro riferimento.

ASST LARIANA

ASST LECCO

PAT FRISIA DI MERATE

FONDAZIONE CA D'INDUSTRIA (SOLO CONTRATTO SANITA' PUBBLICA)

La richiesta va inoltrata individualmente al protocollo dell’azienda avendo cura di conservarne copia. I nostri associati sono invitati ad inoltrarci copia al Vostro referente sindacale UIL FPL DEL LARIO per avere il riscontro gestionale della vertenza.

Sperando di farvi cosa gradita,

rimaniamo a disposizione

LA SEGRETARIA UIL FPL DEL LARIO

 

15
Oct

SMART WORKING OPPORTUNITA’ PER TUTTI

La UIL FPL del Lario ha preso atto delle considerazioni rappresentate dal Presidente di Confartigianato Lecco in merito alla questione dello smart working nella pubblica Amministrazione e certamente su un aspetto concordiamo con lui ovvero che molto c’è ancora da fare per migliorare la digitalizzazione della p.a. .

A nostro avviso però è necessario affrontare e analizzare il tema del lavoro agile ad ampio raggio perchè l’esperienza che stiamo vivendo non è certamente connessa ad una situazione ordinaria pertanto è del tutto naturale che anche l’istituto dello smart working possa risentirne sotto certi profili.

L’unico aspetto positivo di questo periodo è che finalmente la pubblica Amministrazione e se vogliamo anche il mondo privato si è reso conto che lo smart working anche da noi è possibile e che finalmente abbiamo l’opportunità di utilizzare l’istituto al pari di altri Paesi Europei.

Nell’immediato siamo consapevoli che occorre porre investimenti importanti in termini di ammodernamento e di processi di digitalizzazione a cui non eravamo ne pronti ne preparati per questo siamo convinti che insieme si possano mettere in atto tutte le azioni per un piano di ammodernamento delle infrastrutture digitali. Su questo aspetto crediamo che anche Confartigianato possa insieme a noi essere attore per un processo di cambiamento senza precedenti.

Lo smart working attuale dicevamo è principalmente uno strumento dell’emergenza e dove ci sono disagi siamo dell’opinione che non siano solo per cittadini e imprese che  a cui rendere i servizi ma anche per coloro che materialmente sono impegnati a renderli e che nononstante le mille difficoltà di sistema, di strumenti e di digitalizzazione dei processi stanno comunque facendo il possibile per non creare difficoltà all’utenza.

La UIL FPL del Lario manifesta ampia disponibilità a trovare soluzioni e confronti  verso tutti i soggetti che credono all’opportunità creata dal lavoro agile perchè in fondo, dobbiamo saper cogliere anche gli effetti positivi creati dalla gestione attuale ovvero, dall’incremento della produttività, dal miglioramento delle condizioni di lavoro e l’avvio di azioni concrete per la conciliazione tempi di vita e di lavoro.

Se vogliamo realmente migliorare la nostra condizione dobbiamo anche passare dal cambiamento all’approccio psicologico che molti Amministratori hanno verso lo smart working rigettando come lavoro, tutto ciò che non è collegato alla presenza fisica in ufficio.

Oggi sappiamo che non è più solo questo.  

Si può lavorare con la stessa produttività e anche migliorandone i risultati con un nuovo concetto di lavoro e paradossalmente si può migliorare la condizione di Lavoratore e Cittadino e rendere questo Paese un pò più vicino a quanti già tanti lavoratori e cittadini fanno in Europa.

Questa è la sfida che dobbiamo cogliere e su questo ci vogliamo confrontare.

Lecco, 15 ottobre 2020

 Scarica il comunicato

 

                                                                                           Il Segretario Generale della UIL FPL del Lario

                                                                                                                 Vincenzo Falanga

06
Apr

La testimonianza di Roberta, in prima linea con passione ed oroglio

Guarda il video : https://www.youtube.com/watch?v=Wi0Q6cNmaZc

 

Ho conosciuto Roberta all’inizio della mia esperienza sindacale sul ramo lecchese, già in più occasioni le ho manifestato apprezzamento per la sua grande capacità umana e professionale.

Oggi, mi haI fatto emozionare e sentire orgoglioso di averti conosciuta.

Ti ringrazio per il tuo impegno quotidiano a difesa della professione e dei lavoratori.

Grazie Roberta di far parte della nostra grande squadra.

 

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

cell. 320.81.60.615

www.uilfpldellario.it

28
Dec

Comunicato posteggi asst lecco

Abbiamo appreso a mezzo stampa della proposta di Ezio Venturini, esponente di “Cambiamo con Toti”
ed ex assessore all’Ambiente della Giunta Brivio in merito al posteggio per utenti dell’ospedale Manzoni
di Lecco e siamo perplessi rispetto alla posizione ra ppresentata.


Riteniamo che chi si appresta a presentare proposte per il cambiamento della città di Lecco debba avere
una visione d’insieme globale del problema soprattutto se si parla di dinamiche connesse ai servizi
sanitari pubblici. Forse nel rappresent are uno squilibrio rispetto all’esigenza dei posteggi presso la ASST
di Lecco tra dipendenti e utenza, non si tiene conto che le categorie a cui si fa cenno “ nella
stessa barca di difficoltà e che oggi più di ieri è fondamentale trovare il “g iusto equilibrio” per garantire
ad operatori e utenti quanto necessario per erogare e ricevere un servizio di qualità adeguato.


La UIL FPL DEL LARIO si è battuta sin dall’inizio della propria esperienza sindacale affinché sul tema
dei posteggi si aprisse u n dibattito serio affinchè gli operatori del servizio sanitario potessero fruire di
tutti i posteggi necessari e utili anche in ottica dell’assistenza da erogar e per questo che siamo convinti
che di ulteriori possibilità di posteggio siano possibili pur chè si attivino gli investimenti necessari.


Alla politica che si appresta ad amministrare il Comune di Lecco chiediamo proposte concrete e le
necessarie risorse per investire sul territorio e non dividere la popolazione tra soggetti di SERIE A e di
SERIE B perché a nostro avviso, oltre a non essere un a modalità proficua di gestione della CITTÀ, non fa
bene a nessuno soprattutto quando si parla di Sanità Pubblica.

Scarica il comunicato


Il Segretario Generale UIL FPL DEL LARIO
Vincenzo Falanga

19
Dec

Firma del contratto decentrato alla ASST di Lecco - grande risultato del gruppo UIL FPL e dei lavoratori

+39 031.273295
lario@uilfpl.it
Via Torriani n. 27 - 2100 - Como
Close