LO STUDIO UIL FPL DEL LARIO - ASSUNZIONI NEL SSR PER COMO E LECCO

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Learn more

I understand
TRATTAMENTO DATI PERSONALI   GDPR 679/2016 - – Per quanto concerne il trattamento dei dati personali il sottoscritto dichiara:

  • di conoscere lo Statuto UIL FPL, di accettarlo integralmente e rispettare i singoli articoli in ogni punto.
  • di conoscere le polizze assicurative con le specifiche condizioni, presenti sul sito www.uilfpl.it
  • di aver preso visione della informativa sulla Privacy fornita presente sul sito www.uilfpl.it.
  • di fornire il consenso al trattamento dei dati personali da parte del Sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per il conseguimento e la realizzazione delle attività istituzionali ai fini degli adempimenti degli obblighi contrattuali, assicurativi, legali e fiscali di cui alle norme in vigore.
  • di concedere il consenso all’uso dei dati personali al sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per la realizzazione di iniziative di profilazione e di comunicazione diretta (tramite mail, messaggistica, posta ordinaria, newsletter, ecc.) per il conseguimento e la realizzazione delle finalità istituzionali del Sindacato.
Wednesday, 03 February 2021 10:58

LO STUDIO UIL FPL DEL LARIO - ASSUNZIONI NEL SSR PER COMO E LECCO

In queste settimane tiene banco tra gli addetti ai lavori quanto riportato dall’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari in riferimento ai contenuti della legge regionale 23/2015 (SSR) e pertanto siamo partiti da queste considerazioni per provare ad immaginare un percorso di miglioramento della normativa regionale soprattutto per migliorare le condizioni di assistenza e, visto anche il nostro ruolo, le condizioni di lavoro di migliaia di operatori della nostra Regione.

La UIL FPL DEL LARIO ha prodotto uno studio in merito alle politiche assunzionali del personale sanitario di Regione Lombardia delle ASST(Ex Aziende Ospedaliere) e ATS (ex ASL)nel periodo 2014 - 2019 ed emerge che a livello Lombardo il numero di unità di personale è sostanzialmente invariato + 61 operatori. Il dato medio dell’anno 2019 di Regione Lombardia è di 4.387 (4,11% rispetto al totale forza lavoro) lavoratori a tempo determinato e 102.411 a tempo indeterminato rispetto invece a quanto registrato nell’anno 2014 in cui erano in essere 4.829 (4,52% rispetto al totale forza lavoro)  lavoratori a tempo determinato e 101.908 a tempo indeterminato.

Analizzando le nostre Province di competenza il territorio di Como nel 2019 mostra una flessione di 381 unità rispetto all’anno 2014, probabilmente incide anche il trasferimento di operatori presso l’ATS Insubria e l’ATS della Montagna mentre per la Provincia di Lecco nell’anno 2019 si registra un incremento di 239 operatori rispetto all’anno 2014.

COMO

2019

2014

DIFFERENZA

Tempo determinato

111

208

-97

Tempo indeterminato

3.537

3.821

-284

Totale

3.648

4.029

-381

LECCO

2019

2014

DIFFERENZA

Tempo determinato

77

157

-80

Tempo indeterminato

3.573

3.254

319

Totale

3.650

3.411

239

SCARICA STUDIO COMPLETO

Scarica Rassegna Stampa

Media

+39 031.273295
lario@uilfpl.it
Via Torriani n. 27 - 2100 - Como
Close