Aggressione /Polizia Locale - Comunicato unitario

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Learn more

I understand
TRATTAMENTO DATI PERSONALI   GDPR 679/2016 - – Per quanto concerne il trattamento dei dati personali il sottoscritto dichiara:

  • di conoscere lo Statuto UIL FPL, di accettarlo integralmente e rispettare i singoli articoli in ogni punto.
  • di conoscere le polizze assicurative con le specifiche condizioni, presenti sul sito www.uilfpl.it
  • di aver preso visione della informativa sulla Privacy fornita presente sul sito www.uilfpl.it.
  • di fornire il consenso al trattamento dei dati personali da parte del Sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per il conseguimento e la realizzazione delle attività istituzionali ai fini degli adempimenti degli obblighi contrattuali, assicurativi, legali e fiscali di cui alle norme in vigore.
  • di concedere il consenso all’uso dei dati personali al sindacato ai sensi dell’ex art 13 D.Lgs n.196/2003 e del GDPR 679/2016 per la realizzazione di iniziative di profilazione e di comunicazione diretta (tramite mail, messaggistica, posta ordinaria, newsletter, ecc.) per il conseguimento e la realizzazione delle finalità istituzionali del Sindacato.
Monday, 14 December 2020 11:39

Aggressione /Polizia Locale - Comunicato unitario

Le OO.SS. di CGIL FP – CISL FP – UIL FPL esprimono solidarietà al collega della polizia locale di Como aggredito durate lo svolgimento del servizio e augurano una pronta guarigione auspicando il rientro in servizio al più presto.

Gli operatori di Polizia Locale sono da sempre esposti a queste tipologie di eventi ed aggressioni spesso senza una formazione adeguata e strumenti di tutela. Invitiamo, anche alla luce del particolare momento che sta attraversando il nostro Paese, tutti gli interlocutori istituzionali a riflettere ed attivare tutte le misure necessarie per evitare che episodi di questa gravità accadano nuovamente.

Il problema delle aggressioni per il personale deve essere gestito in termini di prevenzione e in un'ottica complessiva di gestione del disagio, e va affrontato nei tavoli di contrattazione. E' necessario muoversi in anticipo, occorre captare tutti i segnali affinchè si possano attuare i correttivi di sicurezza a tutela dei dipendenti e della cittadinanza.

              le Segreterie           FP CGIL                      CISL FPL                UIL FPL

           Alessandra Ghirotti               Nunzio Praticò    Vincenzo Falanga

Media

+39 031.273295
lario@uilfpl.it
Via Torriani n. 27 - 2100 - Como
Close