Martedì, 17 Settembre 2019 17:45

Sospeso sciopero del 20 settembre Sanità Privata

#Rinnovoccnlsanitaprivata
 
Nella mattinata di oggi si è tenuto l’incontro convocato dal Ministro della Salute circa la vertenza per il rinnovo del contratto della sanità privata al fine di superare questo stallo.
 
All’incontro, presieduto dal Ministro Speranza, erano presenti le delegazioni di Aiop ed Aris e quella della conferenza delle Regioni, oltre a FP Cgil, Cisl FP e Uil Fpl.
 
Si è ribadito la necessità di avere la piena disponibilità delle controparti a concludere in tempi rapidi un rinnovo contrattuale, atteso ormai da 13 anni, che realizzi la piena equiparazione stipendiale e normativa fra professionisti che operano nel settore privato e  professionisti che operano nel settore pubblico, superando le non più tollerabili differenze.
 
La presenza del Ministro al tavolo, l’impegno delle Regioni, l’esplicitazione per la prima volta di Aris ed Aiop a quantificare gli impegni sulla parte economica, ci hanno consentito di procedere con la sospensione dello sciopero nazionale del prossimo 20 settembre e tornare immediatamente al tavolo di trattativa per chiudere nel più breve tempo possibile.
 
Nell’incontro è stata confermata la disponibilità delle Regioni a mettere in campo soluzioni concrete per contribuire al rinnovo del ccnl.
 
In ragione della dichiarata volontà e della calendarizzazione dei prossimi incontri, si è deciso di sospendere lo sciopero, fermo restando che rimane confermato lo stato di agitazione al fine di sostenere il tavolo e la vertenza nazionale in corso.
 
Come sempre vi terremo tempestivamente informati del proseguo della trattativa.
 
 
Il Segretario Organizzativo UIL FPL del Lario
Alessandro Micello
 
Last modified on Martedì, 17 Settembre 2019 17:59