Giovedì, 18 Aprile 2019 09:02

Trattativa del 17 Aprile - Comune di Como

Carissimi,

di seguito vi riportiamo gli argomenti di discussione della trattativa del 17 Aprile 2019

  1. PIANO OCCUPAZIONE: siamo entrati nel merito dei numeri del piano occupazionale del Comune di Como e vi riportiamo la tabella oggetto delle mobilità e dei concorsi che interesseranno i singoli servizi.

SERVIZI

MOBILITA’

CONCORSI

BIBILIOTECA

1 C

1B

MUSEI

 

1B

PARCHI E GIARDINI

1 C – 1D

1C – 1D

EDILIZIA PRIVATA

2D

 

MOBILITA’

 

1C

SUAP

1C

1C – 1D

COMUNICAZIONE

2C

 

SERVIZI DEMOGRAFICI

 

2B -2C

NIDO

1C

1C

SISTEMA INFORMATIVO

1C – 1D

1C

LEGALE

1D

 

AFFARI GENERALI

1D

1C

OPERE PUBBLICHE

1C – 2D

2C – 2D

TURISMO

1C

 

POLITICHE SOCIALI

1D

1A – 2B- 3C – 2D

POLIZIA LOCALE

2D

4C – 3D

PROTEZIONE CIVILE

1D

 

SERVIZI CIMITERIALI

1C

1D

PATRIMONIO

 

1D

RAGIONERIA

1C -1D

1C – 1D

PARTECIPATE

1D

1C

TRIBUTI

1C

2C

ECONOMATO

 

1B – 1C

RISORSE UMANE

1C – 1D

2C – 1D

RETI

1D

1C -1D

LOGISTICA

3C – 1D

1C

COMMERCIO

1C – 1D

 

Ai numeri sopra indicati si aggiungono i 2 Dirigenti e il personale a tempo determinato circa 25 posizioni (di cui 10 della polizia locale con contratto formazione lavoro).

  1. REGOLAMENTO PO AI SENSI DEL NUOVO CCNL: è stato presentato il nuovo regolamento delle posizioni organizzative aggiornato rispetto alle disposizioni del nuovo ccnl Enti locali il quale prevede che entro il 20 maggio debbano essere riproposti criteri per l’individuazione delle posizioni e le relative pesature. L’Amministrazione ha comunicato che il numero delle posizioni resterà invariato ma ci saranno dei cambiamenti rispetto ai servizi ai cui verrà attribuita la posizione.
  2. ORARIO DI LAVORO: abbiamo rappresentato le diverse esigenze dei settori di modifica orario con l’individuazione di due rientri anziché 4, l’Amministrazione in questo momento non ritiene di dover apportare modifiche ma si è impegnata a una valutazione di carattere generale allo scopo di uniformare la gestione degli orari di lavoro altresì entro giugno verranno valutate le difficoltà logistiche di alcuni servizi che nel periodo estivo manifestano criticità in merito all’utenza e all’impianto di condizionamento.
  3. GIRO D’ITALIA: L’Assessore ha comunicato che il servizio di PL verrà potenziato con 30 operatori esterni che saranno a carico di Regione Lombardia ( 10 operatori dal Comune di Milano – 5 Pavia – 15 da altri Comuni). Abbiamo altresì manifestato la necessità di attivare le disposizioni del decreto Minniti e progettualità a cui seguirà specifica nota a riguardo.

Scarica Resoconto e Regolamento delle Posizioni organizzative

 

Le parti si aggiorneranno nelle prossime settimane.

Saluti

Vincenzo Falanga

Segretario Generale UIL FPL DEL LARIO