Venerdì, 19 Aprile 2019 09:17

Giro d'Italia 2019 - Polizia Locale - Comune di Como

Written by

Alla c.a.

Dott.ssa Elena Negretti

Assessore al Personale e Polizia Locale

Alla c.a.

Dott.Marco Galli

Assessore Cultura

Alla c.a

Dott. Donatello Ghezzo

Comandante di Polizia Locale

E,p.c.

Agenti ed Ufficiali

Comando di Polizia Locale

Comune di Como

 

Oggetto: Giro d’Italia 2019 – attivazione art. 56 ter del CCNL Enti Locali

 

               Le Scriventi OO.SS. come anticipato nell’incontro del 17 aprile u.s. chiedono l’avvio immediato delle procedure volte al riconoscimento dell’art. 56 ter del CCNL Enti Locali del 21.5.2018 in occasione del “Giro d’Italia 2019” che vedrà il personale della Polizia Locale impegnato nella manifestazione a discapito delle attività presso i seggi elettorali con relativa perdita delle indennità previste.

                             Si rammenta alle SS.VV. che nel mese di febbraio è stata inoltrata una specifica richiesta a riguardo (in allegato), pertanto, al fine di verificare quali saranno le condizioni ed il trattamento del personale in tale occasione si chiede la definizione di un incontro, ed il riconoscimento di quanto previsto per le iniziative organizzate da privati ai sensi dell’art. 56 ter CCNL Funzioni locali. Si segnala inoltre che, la mancata attivazione di forme di sponsorizzazione private potrebbe determinare un costo diretto a carico del fondo straordinari dell’ente e di conseguenza, una riduzione della risorse residue da stornare a vantaggio della produttività complessivamente riconosciuta a tutto il personale.

Certi che in tempi celeri si vorrà dare corso alla nostra istanza, in attesa di programmare la riunione con l’occasione si porgono distinti saluti.

Scarica la nota

Le Segreterie     FP CGIL                                                          CISL FP                               UIL FPL                              

                              Alessandra Ghirotti                                      Gesuele Bellini                 Vincenzo Falanga

 

la Coordinatrice RSU

Simona Benedetti

Giovedì, 18 Aprile 2019 09:02

Trattativa del 17 Aprile - Comune di Como

Written by

Carissimi,

di seguito vi riportiamo gli argomenti di discussione della trattativa del 17 Aprile 2019

  1. PIANO OCCUPAZIONE: siamo entrati nel merito dei numeri del piano occupazionale del Comune di Como e vi riportiamo la tabella oggetto delle mobilità e dei concorsi che interesseranno i singoli servizi.

SERVIZI

MOBILITA’

CONCORSI

BIBILIOTECA

1 C

1B

MUSEI

 

1B

PARCHI E GIARDINI

1 C – 1D

1C – 1D

EDILIZIA PRIVATA

2D

 

MOBILITA’

 

1C

SUAP

1C

1C – 1D

COMUNICAZIONE

2C

 

SERVIZI DEMOGRAFICI

 

2B -2C

NIDO

1C

1C

SISTEMA INFORMATIVO

1C – 1D

1C

LEGALE

1D

 

AFFARI GENERALI

1D

1C

OPERE PUBBLICHE

1C – 2D

2C – 2D

TURISMO

1C

 

POLITICHE SOCIALI

1D

1A – 2B- 3C – 2D

POLIZIA LOCALE

2D

4C – 3D

PROTEZIONE CIVILE

1D

 

SERVIZI CIMITERIALI

1C

1D

PATRIMONIO

 

1D

RAGIONERIA

1C -1D

1C – 1D

PARTECIPATE

1D

1C

TRIBUTI

1C

2C

ECONOMATO

 

1B – 1C

RISORSE UMANE

1C – 1D

2C – 1D

RETI

1D

1C -1D

LOGISTICA

3C – 1D

1C

COMMERCIO

1C – 1D

 

Ai numeri sopra indicati si aggiungono i 2 Dirigenti e il personale a tempo determinato circa 25 posizioni (di cui 10 della polizia locale con contratto formazione lavoro).

  1. REGOLAMENTO PO AI SENSI DEL NUOVO CCNL: è stato presentato il nuovo regolamento delle posizioni organizzative aggiornato rispetto alle disposizioni del nuovo ccnl Enti locali il quale prevede che entro il 20 maggio debbano essere riproposti criteri per l’individuazione delle posizioni e le relative pesature. L’Amministrazione ha comunicato che il numero delle posizioni resterà invariato ma ci saranno dei cambiamenti rispetto ai servizi ai cui verrà attribuita la posizione.
  2. ORARIO DI LAVORO: abbiamo rappresentato le diverse esigenze dei settori di modifica orario con l’individuazione di due rientri anziché 4, l’Amministrazione in questo momento non ritiene di dover apportare modifiche ma si è impegnata a una valutazione di carattere generale allo scopo di uniformare la gestione degli orari di lavoro altresì entro giugno verranno valutate le difficoltà logistiche di alcuni servizi che nel periodo estivo manifestano criticità in merito all’utenza e all’impianto di condizionamento.
  3. GIRO D’ITALIA: L’Assessore ha comunicato che il servizio di PL verrà potenziato con 30 operatori esterni che saranno a carico di Regione Lombardia ( 10 operatori dal Comune di Milano – 5 Pavia – 15 da altri Comuni). Abbiamo altresì manifestato la necessità di attivare le disposizioni del decreto Minniti e progettualità a cui seguirà specifica nota a riguardo.

Scarica Resoconto e Regolamento delle Posizioni organizzative

 

Le parti si aggiorneranno nelle prossime settimane.

Saluti

Vincenzo Falanga

Segretario Generale UIL FPL DEL LARIO

Lunedì, 15 Aprile 2019 10:04

Avvisi di Mobilità - Categorie C - Comune di Como

Written by

 In allegato, si trasmettono, per opportuna conoscenza, gli avvisi di mobilità esterna, ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii., di seguito indicati:

 

 

- n. 21 posti di “Istruttore” amministrativo (approvato con determinazione dirigenziale n. 75 del 4.4.2019, R.G. n. 719) – scadenza della presentazione delle domande di partecipazione: 10 maggio 2019 alle ore 12.00

- n. 3 posti di “Istruttore” economico finanziario (approvato con determinazione dirigenziale n. 73 del 4.4.2019, R.G. n. 722) – scadenza della presentazione delle domande di partecipazione: 13 maggio 2019 alle ore 12.00

- n. 9 posti di “Istruttore” tecnico (approvato con determinazioni dirigenziali n. 66 del 26.3.2019, R.G. n. 632 e n. 76 del 4.4.2019, R.G. n. 729) – scadenza della presentazione delle domande di partecipazione: 13 maggio 2019 alle ore 12.00.

  

 

I suddetti avvisi sono pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Como

(www.comune.como.it), nelle seguenti sezioni accessibili dalla Home Page:

- Albo Pretorio - Atti in corso di pubblicazione - Bandi di Concorso e Avvisi di Mobilità e Selezione

- Concorsi.

 

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 320.81.60.615

www.uilfpldellario.it

Gli episodi di maltrattamento al vaglio della Procura di Como e che ha visto coinvolta una educatrice del Comune di Cernobbio, devono far riflettere sulle prospettive di un servizio sempre più importante all’interno della nostra comunità.

Il supporto alle famiglie, oggi più di ieri è tanto necessario quanto fondamentale, pertanto occorre un potenziamento di quei servizi oggi depauperati da norme nazionali che hanno ridotto drasticamente le possibilità assunzionali degli Enti Locali.

A prescindere dalla questione etica, morale e di verifica delle responsabilità di chi fa violenza su un’utenza come quella coinvolta che non può essere giustificata mai, ritengo che la società debba seriamente interrogarsi su alcuni profili professionali perché l’istallazione di telecamere a circuito chiuso non risolveranno il problema .

Oggi più di ieri abbiamo bisogno di una società che dia supporto alle famiglie e dobbiamo iniziare a pensare che determinati ruoli non possono essere svolti per tutta la vita lavorativa ma andrebbero ripensati tempi, modalità e gestione.

Con senso di responsabilità verso i lavoratori coinvolti ma altrettanto verso le famiglie che fruiscono dei servizi comunali, abbiamo insieme a CGIL FP e CISL FP condiviso una nota e trasmessa al Comune di Cernobbio e alla Cooperativa coinvolta.

 

Vincenzo Falanga

Segretario Generale UIL FPL del Lario

Lunedì, 08 Aprile 2019 17:28

Avvisi di Mobilità - Comune di Como

Written by

 In allegato, si trasmettono, per opportuna conoscenza, gli avvisi di mobilità esterna, ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii., di seguito indicati:

- n. 1 posto di “Dirigente Tecnico” Settore Reti, Strade e Acque (approvato con determinazione dirigenziale n. 67 del 27.3.2019, R.G. n. 591) – scadenza della presentazione delle domande di partecipazione: 2 maggio 2019 alle ore 12.00

- n. 9 posti di “Istruttore Direttivo” amministrativo (approvato con determinazione dirigenziale n. 71 del 29.3.2019, R.G. n. 685) – scadenza della presentazione delle domande di partecipazione: 6 maggio 2019 alle ore 12.00

- n. 3 posti di “Istruttore Direttivo” economico finanziario (approvato con determinazione dirigenziale n. 72 del 29.3.2019, R.G. n. 691) – scadenza della presentazione delle domande di partecipazione: 6 maggio 2019 alle ore 12.00.

  I suddetti avvisi sono pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Como

(www.comune.como.it), nelle seguenti sezioni accessibili dalla Home Page:

- Albo Pretorio - Atti in corso di pubblicazione - Bandi di Concorso e Avvisi di Mobilità e Selezione

- Concorsi.

 

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 320.81.60.615

www.uilfpldellario.it

Mercoledì, 13 Marzo 2019 11:46

Sportello 730/2019 ASST Lariana

Written by

Come di consueto viene predisposto apposito sportello sindacale per la lavorazione delle pratiche 730_2019 riservato ai nostri iscritti della ASST Lariana, si ricorda di prendere appuntamento con le modalità indicate nel volantino specificando dove verrà lavorata la pratica.

Grazie per la collaborazione

SEGRETERIA UIL FPL DEL LARIO

ASST - Lariana San Fermo scarica volantino

ASST - Lariana Cantù  scarica volantino

ASST - Lariana Via Napoleona scarica volantino

ASST - Lariana Menaggio scarica volantino

L’accoglimento della sospensiva del TAR del Lazio in merito al ricorso presentato alla delibera di gestione degli esuberi dei dipendenti del Comune di Campione d’Italia, rappresenta per chi da mesi chiede soluzioni all’emergenza in corso, una nuova speranza.

Una speranza che è stata sempre negli occhi di chi ha promosso il ricorso.

La sospensiva permette almeno fino al 19 novembre 2019, giorno in cui si discuterà nel merito dell’istanza, di non affossare i servizi pubblici di una comunità già fortemente provata dalla crisi in corso.

Ora e ancora una volta la Politica locale e non, non ha più scuse. Occorre un piano  di sviluppo del territorio che differenzi le attività produttive, ma che non può prescindere dalla presenza e quindi riapertura della Casa da Gioco.

La location e la bellezza paesaggistica del territorio di Campione d’Italia può e deve essere occasione per valorizzare attività anche sotto il profilo turistico - commerciale che siano di supporto alle diverse proposte di rilancio avanzate da vari esponenti sul mass media locali e nazionali. È necessario un programma di sviluppo che valorizzi il contesto logistico affinché si tramuti in un valore aggiunto e non una penalizzazione per i propri Cittadini.

Infine un plauso ai dipendenti del Comune di Campione che da 12 mesi garantiscono i servizi senza retribuzioni, da questo momento siamo convinti che il Commissario dovrà prevedere risorse anche per saldare qualche mensilità arretrata.

Scarica articoli giocoonline - quiComo - espansioneTv

 

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 320.81.60.615

Martedì, 26 Febbraio 2019 14:07

CCDI - Provincia di Como

Written by

Con massima soddisfazione si allega accordo 2019 - 2021 per i dipendenti della Provincia di Como, i cui punti principali sono essenzialmente i seguenti:

  1. Progressioni orizzontali con destinazione di € 120.000 nel triennio di riferimento;
  2. previsione dell'indennità condizione di lavoro / disagio per gli operatori del CPI individuato a 1€ al giorno;
  3. regolazione del maneggio valori;
  4. assegnazione del budget per le specifiche responsabilità.

Scarica l'intesa

Lunedì, 25 Febbraio 2019 16:51

Presidio del 25 febbraio - le nostre ragioni

Written by

UNA LUCE PER CAMPIONE D’ITALIA 

Presidio del Lavoratori del Comune di Campione d’Italia

A poche ore dalla pronuncia del TAR del Lazio sulla richiesta di sospensiva della deliberazione di Giunta Comunale n. 64 del 13.08.2018 del Comune di Campione d’Italia, comunichiamo la predisposizione di un presidio dei lavoratori presso il Piazzale dell’Amministrazione Comunale  stasera dalle 19.00 alle 21.00.

Al presidio sono invitati tutti i rappresentanti politici del territorio e non che volessero contribuire ad “accendere” un lume di speranza per la Comunità Campionese. Ed effettivamente registriamo la solidarietà di diverse forze politiche all'emergenza in atto, a tutti loro, a prescindere dal colore chiederemo interventi concreti per la Comunità.

Il presidio del 25 febbraio si aggiunge alla proclamazione delle ulteriori due giornate di sciopero del 26 e del 27 febbraio votate in assemblea del personale del Comune di Campione d’Italia

Scarica nota On Lara Comi e nostro messaggio

Scarica articolo gioconews intervista a Vincenzo Falanga