PROGETTI OPES FORMAZIONE - FORMAZIONE UNIVERSITARIA 2019_2020

Luglio 29, 2019

O.P.E.S. Formazione è una associazione senza scopo di lucro, che svolge la sua attività nell’amb...

ASSICURAZIONI UIL FPL 2019

Aprile 11, 2019

Vi informiamo che in allegato trovate, le SLIDE create da AON inerenti i prodotti assicurativi : Rc ...

ALTRE CONVENZIONI SUL SITO UIL DEL LARIO

Aprile 08, 2019

  SUL SITO DELLA UIL DEL LARIO SONO DISPONIBILI LE CONVENZIONI ELABORATE DALLA UIL CONFEDERALE ...

Convenzione Studio Legale

Marzo 26, 2019

  Al fine di supportare i nostri associati anche in tematiche diverse dai contesti lavorativi, ...

Tariffe per gli iscritti UIL FPL del Lario - 730/2019

Marzo 11, 2019

Anche per quest'anno vengono garantite pratiche gratuite e agevolate per i nostri associati al momen...

CONVENZIONE - DOTT. S. Barca - Pediatra

Novembre 30, 2018

CONVENZIONE TRA Il sindacato U.I.L. F.P.L.  del Lario , con sede in Como, via Torriani n. 27/29...

Banco di Desio e della Brianza - Convenzione per i nostri associati

Novembre 27, 2018

Vedi i contenuti della convenzione :   Cessione del quinto offerte su conti correnti Rinegoziaz...

Convenzione 2018/19 con Piscina Olimpica di Como Centro FIN

Settembre 05, 2018

Per la stagione 2018/19 siamo lieti di informarvi che è rinnovata la convenzione con la Piscina Oli...

Bluwater

Aprile 12, 2018

Vincenzo

Vincenzo

07 Giu 2018

La RSU e le OO.SS. di CGIL FP – CISL FP – UIL FPL in data odierna hanno invitato il Presidente della Provincia e i rappresentanti politici del nostro territorio ad attivarsi affinchè il progetto di legge regionale in materia di gestione delle Politiche del lavoro e dei centri per l’impiego venga modificato prima dell’approvazione.

Regione Lombardia, unica a livello nazionale, ha deciso avvalendosi dell’art. 118 della Costituzione, di non applicare una norma dello stato, che prevedeva il trasferimento del personale dei Centri per l’impiego e delle Politiche del Lavoro alle dipendenze della Regione stessa. Questa posizione assunta da Regione Lombardia di “ridelegare” al territorio il servizio e le risorse umane è a parere delle OO.SS.  in contrasto alla disposizione di legge nazionale in materia di riordino delle funzioni sopra indicate e rischia di provocare effetti negativi sui servizi ai cittadini sopratutto i più deboli e in difficoltà (disoccupati, titolari di assegno di ricollocazione, disabili  e titolari di dote lavoro) .

Senza un vero investimento e potenziamento delle risorse umane e in mancanza di Governance regionale si produrrebbe l’ennesima devastazione dei servizi pubblici territoriali. Per questa ragione invitiamo la Presidente della Provincia di Como ad assumere posizioni politiche adeguate nei confronti di Regione Lombardia, al fine di  evitare che i Cittadini del nostro territorio vengano classificati di “Serie B” rispetto a tutti gli altri Cittadini del nostro Paese.

Le OO.SS. attiveranno tutte le iniziative necessarie a supporto dei fruitori dei servizi pubblici ancorchè del personale coinvolto, con tutti gli strumenti utili e necessari nelle prossime settimane saranno attivate iniziative di mobilitazioni anche a livello regionale al fine di fermare l’iter del Disegno di legge regionale.

 

Comunicato Stampa

Lettera al Presidente della Provincia di Como

Lettera ai Parlamentari e Consiglieri Regionali

31 Mag 2018

Ringraziamo le Lavoratrici e i Lavoratori che stasera hanno supportato la RSU e le OO.SS. al presidio presso il Comune di Campione d'Italia.

L'iniziativa volta a sollecitare lo sblocco della vertenza presso il Comune affinché si proceda al pagamento degli stipendi e tredicesima 2017.

Siamo rimasti basiti dalle dichiarazioni del Sindaco che ha proceduto al rinvio dell'approvazione del bilancio di previvisione senza dare nessuna rassicurazione sul rientro delle spettanze arretrate.

Procederemo dunque con nuove iniziative per tutelare i dipendenti dell'Ente.

 

Vincenzo Falanga 

Segretario Generale della UIL FPL del Lario 

28 Mag 2018

Carissimi,

di seguito vi riportiamo gli argomenti di discussione della trattativa del 22 maggio u.s.

  1. CRITICITA’ SERVIZI EDUCATIVI: abbiamo rappresentato le problematiche emerse nell’ultima assemblea del personale ove è stata rappresentata una grave mancanza di personale e di mancate sostituzioni. A questo proposito siamo a conoscenza che dal 2015 ad oggi sono diminuiti nel Settore 20 operatori a tempo pieno e 2 a tempo parziale.

In ragione della mancanza di personale abbiamo evidenziato che occorre individuare una maggior capacità di programmazione affinchè si possa almeno sostituire il personale oggetto di pensionamento.

In questo momento sono evidenti le criticità degli Asili di Via Zezio e Via Italia libera.

L’Amministrazione e la Dott.ssa Gualdoni presenti all’incontro hanno confermato la situazione in essere tuttavia in riferimento all’esiguità di personale informano le OO.SS. che tutti i settori sono in crisi e oggi le possibilità assunzionali sono limitate. Tutte le possibilità verranno comunque prese in considerazione con l’approvazione del Bilancio e del piano della performance. Comunicano che sono in atto misure contenitive dell’emergenza quali l’incremento ore come da allegato.

La parte sindacale informa che al momento le misure sono insufficienti e saranno concordate con il personale i percorsi da attuare

  1. SERVIZI CIMITERIALI: è in corso di aggiudicazione l’appalto presso il settore pertanto ultimate le procedure il personale del laboratorio ritornerà al proprio ruolo.
  2. UFFICIO GARE E CONTRATTI CON LA PROVINCIA DI COMO: in ragione delle notizie emerse a mezzo stampa sono state richieste le necessarie informazioni sul personale utilizzate, le modalità di collaborazione con la Provincia e lo strumento giuridico con cui si attiverà il servizio;
  3. Settore Politiche e SERVIZI SOCIALI: vengono comunicate le difficoltà in cui versa il servizio e il personale, sia in riferimento alle procedure in corso, allo stato di stress in cui versa il personale e le mancate sostituzioni degli operatori. L’Amministrazione conferma che il personale in maternità verrà sostituito ma al momento non è possibile fare di più. Anche in questo caso ci siamo riservati di attivare con i dipendenti del Settore le misure necessarie.

Scarica qui

Le parti si aggiornano al 8.6.2018 ore 9.00.

Saluti

Vincenzo Falanga

Segretario Generale UIL FPL DEL LARIO

28 Mag 2018

Carissimi,

di seguito vi riportiamo gli argomenti di discussione della trattativa del 25 maggio u.s. avuta con la Dott.ssa Bianchi quale rappresentante della Fondazione Cà d’Industria.

 

PRODUTTIVITA’ 2018: abbiamo richiesto l’erogazione del premio di produttività 2018 come da accordo sindacale in corso, tuttavia, siamo venuti a conoscenza che devono ancora essere concluse alcune procedure dovute al premio dell’anno precedente pertanto si è condiviso quanto segue:

  1. CONSEGNA DELLE SCHEDE DI VALUTAZIONE 2017 ENTRO SETTEMBRE;
  2. PREMIO DI VALUTAZIONE EROGATO IN BUSTA AD OTTOBRE.

Nel frattempo siamo stati informati che si provvederà al pagamento:

  1. Nel cedolino di GIUGNO 2018 saranno pagati gli arretrati del nuovo contratto Enti Locali e Sanità Pubblica;
  2. Nel cedolino di LUGLIO 2018 saranno previsti i rimborsi 730.

GUARDAROBA – CENTRALINO : La Fondazione ci comunica che si provvederà per la copertura del periodo estivo a 2 assunzioni per 3 mesi.

TEMPI DI VESTIZIONE: considerato che il nuovo contratto Sanità Pubblica prevede l’entrata in vigore di 15 minuti di tempi di vestizione abbiamo chiesto l’applicazione dell’istituto al più presto.

Le parti si aggiornano al 22.6.2018 ore 14.30.

 

Scarica il volantino cliccando qui

Saluti

Vincenzo Falanga

Segretario Generale UIL FPL DEL LARIO

24 Mag 2018

 

Vi informiamo che stamattina abbiamo presentato la documentazione in Questura a Como per la partecipazione dei lavoratori al Consiglio Comunale del 31.5.2018 presso il Comune di Campione d'Italia.

L'iniziativa è finalizzata alla vertenza in corso presso il Comune che vede al momento non riconosciute le stipendialità di Febbraio (metà), Marzo, Aprile e forse anche Maggio con annessa tredicesima mensità di dicembre 2017.

Tutti i lavoratori sono invitati a presentarsi presso il Comune alle ore 17.00 del 31.5.2018 in considerazione dell'anticipo del Consiglio Comunale alle 17.30 dello stesso giorno.

Restiamo a disposizione per ogni chiarimento.

Di seguito la comunicazione inviata al Sig. Sindaco.

Saluti

 

Vincenzo Falanga

Segretario Generale UIL FPL DEL LARIO

22 Mag 2018

 

Le recenti dichiarazioni del Sindaco dello scorso venerdì 18.5.2018 presso il Casinò di Campione ha portato le OO.SS. dei dipendenti del Comune e della RSU a prendere una posizione netta al fine di dare chiarezza sullo stato della vertenza in corso.

La lettera aperta dei dipendenti pubblicata il 21.5.2018.

20 Mag 2018

La UIL FPL del Lario ha preso una netta posizione dopo aver ascoltato le dichiarazioni del Sindaco di Campione d’Italia che nell’incontro effettuato con i dipendenti del Casinò del 18.5.2018 sottolineava che ora a fare i sacrifici dovranno essere proprio i lavoratori dell’Ente da lui amministrato.

Vedasi cronistoria delle relazioni sindacali elaborato dalla RSU del Comune.

Abbiamo ritenuto utile sottolineare che ad oggi, i dipendenti del Comune non hanno ricevuto la tredicesima mensilità 2017 e sono in arretrato della metà della mensilità di febbraio e dell’intera mensilità di marzo e aprile c.a. e siamo convinti che anche per il cedolino di maggio ci saranno le stesse difficoltà.

Forse il Sindaco dimentica che fino a prova contraria è stata l’Amministrazione a non concludere le trattive che le OO.SS. e RSU avevano responsabilmente aperto presso la Prefettura di Como.

Per queste ragioni abbiamo condiviso in assemblea del personale di predisporre un presidio di lavoratori al prossimo consiglio Comunale del 31.5.2018.

Seguiranno aggiornamenti sulla vertenza in corso.

16 Mag 2018

Nella serata di ieri è arrivata una notizia che tutti noi attendevamo da tempo. La Corte dei Conti, infatti, ha reso nota la certificazione positiva delle ipotesi di accordo sul CCNL dei comparti Funzioni Locali e Sanità, per il triennio 2016-2018. Come avevamo previsto dunque, è arrivato il semaforo verde che ci apre l'ultimo tratto di un percorso molto lungo e allo stesso tempo molto complicato, che si sta avviando alla finalmente ad una degna conclusione.

"Ci avviamo alla sottoscrizione dei CCNL delle Autonomie Locali e della Sanità." Ha affermato il Segretario Generale UIL FPL Michelangelo Librandi. "Aspettiamo ora - prosegue Librandi - la convocazione dell’Aran per l’erogazione degli arretrati, per l'adeguamento del tabellare economico, per sbloccare la contrattazione aziendale e per avviare la Commissione Paritetica per la classificazione del personale."

Con questo passo che attendevamo ormai da tempo, il contratto per i comparti che quotidianamente rappresentiamo si avvicina sempre di più. E' arrivato il momento di raccogliere i frutti del lavoro portato avanti per anni, frutti che non avremmo affatto ottenuto senza le lotte ed i confronti accesi che hanno caratterizzato una vertenza quasi decennale. Proprio per questo accogliamo con soddisfazione il parere della Corte dei Conti, consci del fatto che dovremo impegnarci per chiudere al meglio questa vicenda e, subito dopo, per gettare le basi relative al nuovo contratto in quanto, come ricordiamo sempre, quello che firmeremo a breve scadrà a dicembre dell'anno in corso.

11 Mag 2018

Carissimi,

vi informiamo che è stato programmato per il prossimo 12.6.2018 un corso formativo BLSD quale abilitante all’esercizio  delle Manovre di Rianimazione Cardiopolmonare di base e l’uso del Defibrillatore Semiautomatico Esterno in età adulto/pediatrico destinato al personale Sanitario.

Il corso messo in atto dalla nostra segreteria è destinato ai nostri Iscritti e la Segreteria della UIL FPL del Lario sosterrà i costi di competenza per la gestione e preparazione delle attività.

Viene richiesto il solo versamento di 10 € all’Agenzia formativa “OPES FORMAZIONE”, come da documentazione in allegato.

I posti disponibili per l’evento del 12.6.2018 sono nel numero massimo di 18 unità, pertanto, le iscrizioni verranno classificate in base all’ordine di arrivo, con le modalità indicate nella documentazione in allegato. Le verranno registrate in base al momento di arrivo di conseguenza coloro che fossero interessati sono invitati a registrarsi il prima possibile.

Considerata l’importanza del momento formativo, i costi elevati di sostentamento del corso, coloro che si registreranno alla giornata del 12.6.2018, dovranno garantire inderogabilmente la presenza poiché non saranno possibili sostituzioni dell’ultimo minuto e pertanto si arrecherebbe un danno agli esclusi per raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Scarica la documentazione

Certi che comprendiate l’importanza dell’iniziativa e sperando di farVi cosa gradita,

un caro Saluto

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 320.81.60.615

11 Mag 2018

Carissimi,

vi informiamo che è stato programmato per il prossimo 12.6.2018 un corso formativo BLSD quale abilitante all’esercizio  delle Manovre di Rianimazione Cardiopolmonare di base e l’uso del Defibrillatore Semiautomatico Esterno in età adulto/pediatrico destinato al personale Sanitario.

Il corso messo in atto dalla nostra segreteria è destinato ai nostri Iscritti e la Segreteria della UIL FPL del Lario sosterrà i costi di competenza per la gestione e preparazione delle attività.

Viene richiesto il solo versamento di 10 € all’Agenzia formativa “OPES FORMAZIONE”, come da documentazione in allegato.

I posti disponibili per l’evento del 12.6.2018 sono nel numero massimo di 18 unità, pertanto, le iscrizioni verranno classificate in base all’ordine di arrivo, con le modalità indicate nella documentazione in allegato. Le verranno registrate in base al momento di arrivo di conseguenza coloro che fossero interessati sono invitati a registrarsi il prima possibile.

Considerata l’importanza del momento formativo, i costi elevati di sostentamento del corso, coloro che si registreranno alla giornata del 12.6.2018, dovranno garantire inderogabilmente la presenza poiché non saranno possibili sostituzioni dell’ultimo minuto e pertanto si arrecherebbe un danno agli esclusi per raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Scarica la documentazione

Certi che comprendiate l’importanza dell’iniziativa e sperando di farVi cosa gradita,

un caro Saluto

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 320.81.60.615