PROGETTI OPES FORMAZIONE - FORMAZIONE UNIVERSITARIA 2019_2020

Luglio 29, 2019

O.P.E.S. Formazione è una associazione senza scopo di lucro, che svolge la sua attività nell’amb...

ASSICURAZIONI UIL FPL 2019

Aprile 11, 2019

Vi informiamo che in allegato trovate, le SLIDE create da AON inerenti i prodotti assicurativi : Rc ...

ALTRE CONVENZIONI SUL SITO UIL DEL LARIO

Aprile 08, 2019

  SUL SITO DELLA UIL DEL LARIO SONO DISPONIBILI LE CONVENZIONI ELABORATE DALLA UIL CONFEDERALE ...

Convenzione Studio Legale

Marzo 26, 2019

  Al fine di supportare i nostri associati anche in tematiche diverse dai contesti lavorativi, ...

Tariffe per gli iscritti UIL FPL del Lario - 730/2019

Marzo 11, 2019

Anche per quest'anno vengono garantite pratiche gratuite e agevolate per i nostri associati al momen...

CONVENZIONE - DOTT. S. Barca - Pediatra

Novembre 30, 2018

CONVENZIONE TRA Il sindacato U.I.L. F.P.L.  del Lario , con sede in Como, via Torriani n. 27/29...

Banco di Desio e della Brianza - Convenzione per i nostri associati

Novembre 27, 2018

Vedi i contenuti della convenzione :   Cessione del quinto offerte su conti correnti Rinegoziaz...

Convenzione 2018/19 con Piscina Olimpica di Como Centro FIN

Settembre 05, 2018

Per la stagione 2018/19 siamo lieti di informarvi che è rinnovata la convenzione con la Piscina Oli...

Bluwater

Aprile 12, 2018

Vincenzo

Vincenzo

12 Nov 2019

Si allega Bando selezione per personale con profilo di Educatore Professionale presso la Fondazione Cà D'industria come da disposizioni del Consiglio di Amministrazione.

 

Scarica il Bando

 

Cordiali saluti

 

UIL FPL DEL LARIO

07 Nov 2019
Per soddisfare le esigenze degli utenti che desiderano contattare gli operatori Ital Lecco si è concordato
con quest’ultimi un orario per il ricevimento delle telefonate, di seguito riportato:
 
dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 12.30 e
dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 18.00, escluso il martedì.
 
Si prega di dare massima diffusione.
 
Cordiali saluti.
 

 

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 320.81.60.615

www.uilfpldellario.it
28 Ott 2019

 

Vuoi fare la vertenza rispetto al riconocimento dei tempi di vestione presso la ASST di Lecco?

Contatta i nostri delegati

Scarica il volantino

Scarica file per documentazione al ricorso 

Compila il documento

22 Ott 2019

Oggetto: Possibilità di deroga al limite di spesa del personale – proventi 208 c.d.s. - scarica la nota e il parere

Carissimi,

vi trasmettiamo recente pronunciamento della Sezione Corte dei Conti Lombardia in cui si analizzano i casi possibili di esclusione dal “tetto di spesa” dei proventi delle sanzioni per violazione del codice della strada.

La Corte chiarisce che i proventi 208 cds possono essere esclusi dal limite del «tetto del salario accessorio» solo se hanno copertura in sanzioni amministrative effettivamente riscosse, e non in quelle meramente accertate.

Determinata la quota di proventi eccedente delle riscossioni del precedente esercizio, la sussistenza delle condizioni per un'eventuale implementazione in corso d'esercizio della parte variabile del fondo, sono soggette ad una valutazione dell’Ente Locale.

L’eventuale incremento della parte variabile del fondo dovrà necessariamente trovare corrispondenza negli strumenti di programmazione e di bilancio.

 

          Fraterni Saluti.

Vincenzo Falanga

SEGRETARIO GENERALE UIL FPL del Lario (Como –Lecco)

Via Torriani n. 27 – 22100 Como

e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 320.81.60.615

www.uilfpldellario.it

 

10 Ott 2019

Si allega Bando selezione per personale di pulizie presso la Fondazione Cà D'industria come da disposizioni del Consiglio di Amministrazione.

 

Bando

 

Cordiali saluti

 

UIL FPL DEL LARIO

03 Ott 2019

 

Scarica articoli stampa locale 

                                               articolo 1

                                               articolo 2

                                               articolo 3

 

25 Set 2019

vedi link 

http://www.quicomo.it/attualita/croce-rossa-como-ambulanze-senza-benzina-stipendi.html?fbclid=IwAR2onUsUd-T5z4--Jm3rDJ8EXNyNJ6LoWxXIpdckqGz4uo5SuL9jwvipIWA

 

25 Set 2019

Gentili Colleghi,

Le recenti sentenze, anche se di primo grado, sanciscono dei principi da approfondire per quanto riguarda il pagamento della tassa degli ordini dovuta dal personale dipendente in regime di esclusività.

Il Consiglio di Stato nel 2015 aveva riconosciuto a carico del datore di lavoro il pagamento della tassa di iscrizione all’albo degli avvocati che esercitano in regime di esclusività la loro prestazione di lavoro, in analogia a questo principio, tutti i professionisti che operano in regime di esclusività dettata dalla Legge o dalla contrattazione collettiva devono essere esonerati dal pagamento della tassa di iscrizione agli ordini.

Analogia confermata anche dal Giudice del Lavoro, dott. Angelo Riccio Cobucci, che nella sentenza del 06/09/2019 sottolinea: “contrariamente all’assunto sostenuto dalla convenuta Azienda, l’infermiere dipendente di azienda pubblica riveste una posizione del tutto analoga a quella dell’avvocato al servizio di ente pubblico, in quanto tenuto a prestare la propria attività lavorativa alle dipendenze della P.A. con obbligo di esclusività nei confronti di quest'ultima non potendo esercitare in altri contesti libero professionali. …….

………

Continua il giudice: Orbene anche l’infermiere svolge la propria opera professionale per incarico dell’Azienda Sanitaria la quale, pertanto, è obbligata a tenerlo indenne da ogni spesa necessaria all’espletamento dell’incarico professionale assunto come dipendente in base al principio generale di cui all’art. 1719 cc. per questo motivo, continua la sentenza, ogni qualvolta venga esercitata attività̀ professionale in regime di esclusività̀, va riconosciuto in via generale il dovere giuridico del soggetto datoriale di rimborsare al lavoratore i costi per l'esercizio dell'attività, fra cui quello dell'iscrizione all'albo”.

 

Alla luce di queste ulteriori conferme, che sanciscono il diritto da parte dei lavoratori di vedersi riconosciuto il pagamento della tassa di iscrizione ai propri ordini, la UIL FPL non farà mancare il proprio sostegno a tutti i professionisti.

LA UIL FPL AVVIA GRATUITAMENTE PER TUTTI I PROPRI ASSOCIATI OGNI UTILE AZIONE PER RICHIEDERE GLI ARRETRATI E IL PAGAMENTO DELLA TASSA DI ISCRIZIONE AGLI ORDINI DA PARTE DEL DATORE DI LAVORO.

Contattate i nostri rappresentanti sindacali per richiedere gli arretrati e affinché sia posta a carico dell’azienda il pagamento della tassa di iscrizione agli ordini professionali sottoscrivendo il blocco della prescrizione.

 

SCARICA SENTENZA TRIBUNALE DI PORDENONE

SCARICA MODULO RICHIESTA ARRETRATI